Attualità

Cervinara, zona rossa: via libera alla riperimetrazione. In arrivo i fondi regionali

di  Redazione  -  23 Ottobre 2014

Il sottosegretario del ministero dell’Ambiente firma il verbale relativo al Comitato interistituzionale svoltosi lo scorso luglio. Via libera, dunque, alla pubblicazione della perimetrazione della zona rossa di Cervinara. Con la “stampa” del decreto si chiude il lungo iter per la messa in sicurezza di Cervinara e quindi ora si può procedere con le attività necessarie.
Non è tutto. La Regione Campania, infatti, ha proceduto al trasferimento della somma di 235 mila euro per l’Autorità di Bacino relativi proprio all’attività di studio inerente il rischio idrogeologico. Questi fondi si assommano a quelli stanziati dal ministero dell’Economia e destinati al Comune di Cervinara con lo stesso obiettivo. Si tratta della somma di 690 mila. “Con queste due delibere – spiega il sindaco Filuccio Tangredi – abbiamo realizzato una importantissima opera per Cervinara senza impiegare somme del bilancio comunale. Una buona notizia per tutti i cittadini – continua Tangredi – che hanno ora a disposizione un progetto pilota a costo zero. Su questi argomenti, ricorda il primo cittadino, sono inutili le polemiche: bisogna agire per il bene di Cervinara tutti insieme”.

A.V.