Cronaca

Cervinara: linea dura del sindaco contro l’affissione selvaggia dei manifesti elettorali

di  Redazione  -  14 Maggio 2019

Cervinara. Il sindaco Filuccio Tangredi ha disposto la rimozione di tutti i manifesti elettorali che sono stati affissi negli spazi non autorizzati. Non solo, il primo cittadino avvisa che in caso di ulteriori trasgressioni saranno comminate le sanzioni previste dalla legge.

L’intervento di Tangredi si è reso necessario a seguito della denuncia del nostro giornale. Qualche giorno fa, infatti, manifesti di un candidato della Lega alle elezioni Europee sono stati affissi in tutti gli spazi elettorali. Si tratta di una grave trasgressione che con arroganza comprime gli spazi democratici. Bene ha fatto il primo cittadino a ripristinare la legalità. Allo stesso tempo, le forze dell’ordine sono chiamate a vigilare onde impedire che questi episodi si possano ripetere.