Quantcast

Chiama Clemente, arriva l’app made in Mastella

Chiama Clemente, arriva l'app made in Mastella. Per la rielezione a sindaco di Benevento Clemente Mastella non si affiderà soltanto ai comizi e alle strette di mano, Peraltro bandite in tempi di Covid.
di redazione
3 settimane fa
22 Marzo 2021
Chiama Clemente, arriva l’app made in Mastella

Chiama Clemente, arriva l’app made in Mastella. Per la rielezione a sindaco di Benevento Clemente Mastella non si affiderà soltanto ai comizi e alle strette di mano, Peraltro bandite in tempi di Covid.

App Mastella

Al fianco dell’ex ministro della Giustizia ci sarà un’app munita di intelligenza artificiale in grado di rispondere alle richieste dei cittadini del capoluogo sannita sulle cose fatte negli ultimi cinque anni. Ma anche di fornire indicazioni sui programmi futuri.

“Chiama Clemente”, questo il nome dell’app che dovrebbe essere pronta per la fine di aprile, e alla quale sta lavorando lo stesso Mastella con due amici informatici in vista delle elezioni Comunali in programma in autunno.

“Penso sia una cosa innovativa, spiega Mastella all’Ansa . Chi scaricherà l’app potrà interloquire con l’intelligenza artificiale e chiedere Clemente cosa hai fatto per le contrade?

E se non ho fatto abbastanza, o meno di quello che pensavo, una voce spiegherà perché purtroppo non è stato possibile fare di più e come penso di intervenire nei prossimi cinque anni. Oppure mi si potrà chiedere cosa ho fatto per i mercati rionali o per l’acqua in città e così via.

Penso – conclude – di essere il primo a portare l’intelligenza artificiale in una campagna elettorale”. Mastella cercherà la conferma a sindaco alla guida di una coalizione di liste civiche.

Avanguardia comunicativa

Bisogna riconoscere all’uomo di Ceppaloni questa sua avanguardia nella comunicazione politica. Eppure, per età anagrafica e politica, davvero dovrebbe essere considerano nel secolo scorso.

Il sindaco di Benevento ha 75 anni ed è stato eletto per la prima volta alla Camera dei Deputati nel 1976, quando aveva solo 29 anni, nelle fila della Democrazia Cristiana.

Dalla prima repubblica passò indenne alla seconda. Basti ricordare che ha ricoperto il ruolo di ministro del lavoro nel primo governo Berlusconi e di ministro della giustizia nel secondo governo Prodi.

Con l’elezione a sindaco di Benevento si può dire che si è fatto traghettare anche nella terza repubblica ed ora, per primo sviluppa questa app.

Temi di questo post