Quantcast
Attualità

CM Taburno: La giunta anticipa tre mesilità ai forestali

di  Redazione  -  17 Dicembre 2015

Assicurare un Natale dignitoso agli operai della comunità montana del Taburno. Nell’assoluta indifferenza della regione, il presidente dell’ente montano, Carmine Monrtella, ha assunto una decisione che gli fa onore, anticipando due mensilità e la tredicesima.
Questa la dichiarazione di Montella: “Abbiamo deliberato un’anticipazione di cassa per pagare tre mensilità ai dipendenti forestali … il nostro interlocutore (la Regione Campania ) non mantiene una parola sugli impegni presi … pensano solo alle nomine e sono lontani dai problemi della gente.
Il mio grazie ancora una volta va ai dipendenti, ai funzionari della comunità ed ai funzionari regionali che hanno fatto in modo che le procedure per l’emissione del decreto fossero completate nei tempi e nei modi dovuti (tant’è vero che il decreto è del 20 novembre) mentre la politica è sorda alle problematiche vere. Eppure qualche politico !!!! in campagna elettorale si era impegnato in prima persona … ma una volta eletto si è dimenticato delle comunità montane … nel passato almeno avevamo con chi interloquire oggi i telefoni sono muti”.
Ancora una volta il presidente e la giunta con senso di responsabilità cercano di rendere meno amaro il Natale di 83 operi forestali.