Quantcast
Cronaca

Coronavirus: bloccato treno con passeggero febbricitante a bordo

di  Redazione  -  27 Febbraio 2020

Treno bloccato ieri sera a Teano per consentire il prelievo di un passeggero colpito da febbre alta.

Le sue condizioni hanno provocato il panico sul convoglio della linea Napoli-Cassino: con lui nello scompartimento c’erano anche altre persone che hanno cominciato a preoccuparsi ritenendolo un caso sospetto.

A quel punto è scattato l’allarme e prima dell’arrivo di Vairano Patenora il treno è stato fermato. Stop nei pressi di Teano dunque per consentire l’intervento degli agenti della Polfer e poi dell’unità di soccorso.

Al momento tuttavia, dopo l’allarme, non si sono registrate conseguenze importanti.