Quantcast
Cronaca

Coronavirus: cervinaresi sempre in giro, sanzionato a San Martino con un beneventano

di  Redazione  -  7 Aprile 2020

600 euro di multa e 14 giorni di quarantena. Due persone, una di Cervinara e l’altra di Benevento, sono incappati nei controlli messi in campo dagli agenti del comando di polizia municipale di San Martino Valle Caudina, diretto dal capitano Serafino Mauriello.

Entrambe, nonostante i divieti di non lasciare i loro luoghi di residenza, si erano recate a fare spesa negli ipermercati che si trovano lungo la strada statale Appia. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di come si tenda a non rispettare i divieti.

E, con il passare dei giorni e l’arrivo delle festività pasquali, questo rischio tende ad aumentare. Proprio per questo motivo, il capitano Mauriello ed maresciallo Rianna, comandante della stazione dei carabinieri di San Martino Valle Caudina hanno deciso di effettuare mirati posti di blocco che blinderanno il paese.

Non mancheranno dei controlli molto puntuali anche verso le zone montane che potrebbero essere prese d’assalto da persone che arrivano da fuori. Sono tanti i napoletani, infatti, che abitualmente, il lunedì di Pasquetta sono soliti trascorrere la giornata in località Mafariello che, naturalmente, sarà off limits anche perché, a causa dell’evento franoso del 21 dicembre, si può salire solo dal lato cervinarese.