Cronaca

Cronaca: arrestati in Thailandia i truffatori italiani che gabbarono anche George Clooney

di  Redazione  -  16 Giugno 2019

Cronaca. Al posto dei rolex mandavano pacchi di sale ed in precedenza erano riusciti a truffare anche George Clooney, creando una griffe di moda a suo nome.

Sono scattate le manette per i maghi della truffa, denominati, impropriamente, i Bonney & Clyde all’italiana.

Francesco Galdelli e Vanja Goffi sono stati tratti in arresto, in una villa di,lusso,  a  Pattaya, città thailandese famosa soprattutto per le sue spiagge.

L’operazione è stata portata a termine da una squadra speciale della Crime Suppression Division della Royal Thai Police e dell’Interpol di Roma, coordinata dall’Esperto per la Sicurezza della Direzione Centrale della Polizia Criminale, e in collaborazione con il Nucleo investigativo dei carabinieri di Milano.

Ora Galdelli e la Goffi sono in attesa di estradizione.

Nel processo milanese, era emerso che la coppia aveva di fatto falsificato e apposto la firma di Clooney all’intera documentazione della griffe.

Era anche state falsificate anche fotografie che lo ritraevano con gli imputati.