Attualità

Cronaca: Blitz dei Nas in pizzeria, sequestrato mezzo quintale di cibo

Cronaca: Blitz dei Nas in pizzeria, sequestrato mezzo quintale di cibo

Cronaca. Gli uomini del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei carabinieri hanno sequestrato 50kg di cibo presso una pizzeria di Roccarainola, centro al confine tra il Nolano e la Valle di Suessola.

In piazza San Giovanni i militari del NAS di Napoli hanno condotto un’ispezione igienico-sanitaria presso una locale pizzeria d’asporto al cui esito hanno proceduto al sequestro amministrativo di 50 chili circa di alimenti vari (crocchè, frutta secca, carne, verdure, latticini) privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità alimentare. Al gestore è stata notificata una “diffida” per urgenti interventi finalizzati a sanare una serie di carenze igienico-sanitarie.

Nell’ambito dell’attività dei Nas partenopei sono stati controllati anche lidi, ristoranti e bar dell’intera provincia. A Napoli a seguito di una verifica presso un ristorante operante all’interno di un circolo ubicato in via Santa Lucia, i militari hanno sottoposto a chiusura la cucina e i depositi di alimenti in quanto privi dei requisiti minimi igienico-sanitari previsti dalla vigente normativa. Nel contempo all’operatore del settore alimentare è stato contestato e notificato un verbale d’illecito amministrativo.

A Pozzuoli, invece, i Nas, a seguito di una verifica presso un ristorante operante all’interno di un circolo ubicato in via Santa Lucia, hanno sottoposto a chiusura la cucina e i depositi di alimenti in quanto privi dei requisiti minimi igienico-sanitari previsti dalla vigente normativa. All’operatore del settore alimentare è stato contestato e notificato un verbale d’illecito amministrativo.