Quantcast

Cronaca: due decessi per covid al Moscati di Avellino ,133 i decessi da settembre ad oggi

Cronaca: due decessi per covid al Moscati di Avellino ,133 i decessi da settembre ad oggi. L’allarme di Conte sembra trovare conferma nei dati che continuano ad arrivare sui positivi e soprattutto sulle  persone decedute
di redazione
5 giorni fa
11 Gennaio 2021

Cronaca: due decessi per covid al Moscati di Avellino ,133 i decessi da settembre ad oggi. L’allarme di Conte sembra trovare conferma nei dati che continuano ad arrivare sui positivi e soprattutto sulle  persone decedute. Di Covid si continua a morire dappertutto.  Le strutture ospedaliere fanno di tutto per lottare contro il virus. Ma, a volte, sono costrette ad alzare bandiera bianca.

Anche oggi due pazienti sono deceduti presso l’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Lo comunica la stessa struttura con un comunicato ufficiale. Presso l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati, si legge, nel comunicato.  sono deceduti due pazienti positivi al Covid.

Si tratta di una 87enne di Avellino e un 82enne di Montemarano (Av). La donna era ricoverata al plesso ospedaliero di Solofra dallo scorso 11 dicembre. L’uomo era ricoverato dal 9 gennaio nella terapia sub intensiva del Covid Hospital. Purtroppo, anche in questo caso si tratta di due anziani.

Continuano ad essere loro le persone più esposte, quelle che non riescono a riprendersi in caso di un contagio per il covid. Anziani e con loro rischiano le persone cosiddette fragili. In questo caso si tratte di persone che hanno delle patologie ed anche loro soccombono all’attacco del covid.

Oramai è uno schema che conosciamo a menadito. Talmente noto che rischia addirittura di renderci insensibili o insofferenti. E tendiamo a non farci scalfire dalle notizie della morte di tante persone, come se fosse la normalità.

Il virus del’indiffernza

Forse, da qui a poco sarà necessario combattere anche contro questo virus, il virus dell’indifferenza verso la sofferenza. Siamo talmente concentrati sulle privazioni che dobbiamo affrontare da non farci più interessare d’altro.

La malattia pandemica rischia di cancellare la pietà e la partecipazione al dolore degli altri. Senza contare che questa insofferenza potrebbe portarci a fare dei passi sbagliati e a mettere a rischio la salute nostra e dei nostri cari.

Cronaca: due decessi per covid al Moscati di Avellino ,133 i decessi da settembre ad oggi. Un giorno, tutte queste fasi del comportamento umano in questi mesi, verranno accuratamente studiati. Nell’attesa di capire meglio anche noi stessi, dobbiamo solo continuare a comportarci in modo responsabile nei confronti di un virus che colpisce i più deboli.

Temi di questo post