Quantcast

Cronaca: gioielliere stroncato da un infarto a soli 45 anni

di redazione
1 anno fa
20 Settembre 2019

Cronaca.  Tragedia poco dopo mezzogiorno all’ingresso del polo orafo Tarì di Marcianise. Un gioielliere di 45 anni, residente della zona di Villaricca, Alessandro Fioretti,è stato trovato privo di vita all’interno dell’auto.

Stando a quanto emerso dalle prime ricostruzione a stroncare la vita dell’orafo potrebbe essere stato un malore, quasi certamente un arresto cardiaco.

Il dramma è avvenuto nei pressi dell’ingresso del polo dove l’uomo, recatosi per motivi di lavoro, si è sentito male. Con lui c’erano anche dei familiari che hanno tentato di aiutarlo in attesa dell’arrivo dell’unità del servizio di emergenza del 118. Per il 45enne purtroppo non c’è stato nulla da fare: i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Marcianise, guidata dal capitano Luca D’Alessandro. Accertata la morte per cause naturali, con il via libera dell’autorità competente, la salma potrebbe essere presto restituita ai familiari. Sconcerto nella zona per un dramma ad appena 45 anni un uomo all’affetto dei suoi cari.

Temi di questo post