Attualità

Cronaca: il gelato di Antonio Arminio trionfa negli Stati Uniti d’America

di  Redazione  -  4 Ottobre 2019

Cronaca. Grande riconoscimento per il maestro gelataio di Santa Maria a Vico, Antonio Arminio. Il riconoscimento è stato ricevuto al “Gelato Festival”, il più autorevole evento al mondo dedicato al gelato all’italiana. È un festival itinerante, che attraversa l’Italia, l’Europa, gli Stati Uniti e il Giappone alla ricerca del miglior gelato del mondo a bordo di grandi food truck, e che premia l’estro e la creatività dei migliori gelatieri. Il gelato di Arminio è stato votato come miglior gelato.
Gelato da asporto più votato e Medaglia di bronzo in tutti gli Stati Uniti d’america. Inoltre, ha ricevuto la Coppa ISA per coppetta più precisa da 100 gr. Un grande successo, frutto di anni di lavoro.

Antonio Arminio, 39enne, discende da una conosciuta famiglia di pasticcieri, famosi anche a Cervinara dove la famiglia ha un’attiviata attività nel settore. Dopo aver concluso il militare ha deciso di andare oltre l’attività dolciaria classica diventando maestro gelatiere, puntando su un prodotto di grande competitività e soprattutto artigianale, senza burro, uova, additivi o integratori. Questa scelta ha premiato da subito Antonio che oggi per il comprensorio suessolano e caudino è un esempio di qualità ed è consulente di diverse gelaterie anche all’estero.