Cronaca

Cronaca: minaccia di accoltellare i genitori, irrompono i carabinieri

di  Redazione  -  14 Agosto 2019

Cronaca. . Paura in mattinata, verso le 9, nella zona iniziale della località Cellaio di Santa Maria a Vico dove sono intervenuti d’urgenza i carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Pietro Conca.

I militari  opportunamente equipaggiati  in assetto di sicurezza, sono arrivati a seguito di segnalazione pervenuta dal 118 che evidenziava la presenza di persona in stato alterazione psicofisica.

Si tratta di un 19enne affetto da sindrome schizofrenica, che armato di coltello minacciava gesti autolesionisti e verso propri familiari, rifiutando terapia medica con siringa di farmaci iniettabili prescritti dal medico cui in cura.

Momenti di paura ma per fortuna i carabinieri riuscivano a disarmare il soggetto che non opponeva resistenza, si richiedeva quindi ausilio personale 118 con medico che, preso atto della situazione praticava con successo dopo prolungata mediazione la cura richiesta.

Nessuna lesione praticata, persona risultata incapace di intendere e di volere per malattia della mente, veniva affidato di lui familiari

Scongiurata ogni altra emergenza