Word of Sport

Cronaca: muore a soli 36 anni dopo aver dato alla luce la sua bimba

sei in  Cronaca

2 anni fa - 1 Agosto 2019

Cronaca. Il cuore di una mamma può vincere tutto, può piegare anche il tempo, può sacrificare anche se stessa se si tratta di mettere in salvo una sua creatura.

Se la donna era condannata dalla malattia, la mamma che era in lei ha lottato contro tutto e tutti per portare a termine la gravidanza. Si è battuta come una leonessa per avere il tempo di mettere al mondo il suo terzo figlio, una bimba che è nata dodici giorni fa ed ora è in un’incubatrice e mai potrà conoscere la donna che è riuscita a piegare un destino già scritto per amor suo.

La storia di Maria Rosaria Cantiello,36enne di Macerata Campania sta commovendo tutti. Questa madre coraggio è spirata alle 12 e 30 di  questa mattina al’ospedale  Gemelli di Roma.Mentre era in attesa del suo terzo figlio le è stato diagnosticato un male incurabile che le lasciava pochissimo da vivere. Ha stretto i denti ed è andata avanti pensando alla bimba che portava in grembo. Dodici giorni fa lei è venuta al mondo, prematura ma viva. Ora si trova in una incubatrice. Solo quando ha capito che la piccola era al sicuro, Maria Rosaria si è arresa. Lei vivrà negli occhi dei suoi figli e nell’immenso amore del marito Michele Galeone, noto parrucchiere per uomo a Macerata Campania.

La salma di questa madre coraggio arriverà sabato tre agosto a Macerata Campania per l’ultimo estremo saluto. Addio Maria Rosaria e dall’alto dei cieli veglia sulla tua famiglia.

Cronaca: muore a soli 36 anni dopo aver dato alla luce la sua bimba
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST ba bi madre coraggio maria rosaria