Cronaca

Cronaca: reintegrata in servizio l’insegnante che offese il carabiiere ucciso a Roma, non fu lei a scivere

Cronaca: reintegrata in servizio l’insegnante che offese il carabiiere ucciso a Roma, non fu lei a scivere

Cronaca.  Era stata sospesa dal servizio Eliana Fontini, l’insegnante di storia dell’arte di Novara che dopo la morte del carabiniere Rega, ucciso a Roma ma originario di Somma Vesuviana, si lasciò andare a un commento pubblicato su Facebook che all’epoca dei fatti creò un polverone di polemiche

“Uno di meno, e chiaramente con uno sguardo poco intelligente. Non ne sentiremo la mancanza”. Queste le parole che fecero storcere il naso all’Italia intera, e non soltanto perché ritenute offensive, ma anche per essere state diffuse a poche ore di distanza dal tragico accaduto.

Nei confronti dell’insegnante  venne aperto un procedimento disciplinare che determinò l’immediata sospensione dal servizio,  decisione che lo scorso 2 settembre, nell’ambito di un incontro con L’ufficio Scolastico Regionale di Torino, è stata revocata.

La Fontini è stata infatti assolta in pieno per aver presentato in quella sede una dichiarazione rilasciata da parte di una persona, la quale si è assunta la responsabilità di essersi “intrufolata” nel profilo personale della donna per scrivere quel messaggio infamante nei confronti della memoria del povero Mario Cerciello Rega.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it