Quantcast
Cronaca

Cronaca: scatta una nuova allerta coronavirus in provincia di Avellino

di  Redazione  -  11 Febbraio 2020

Torna a casa dalla Cina e scatta l’ allerta, si teme per un caso di Coronavirus .

Dopo il caso del cittadino cinese rientrato da Wuhan  a Bisaccia nei giorni scorsi, torna la paura in Provincia di Avellino.

L’allarme scatta a Mirabella Eclano dove un altro cittadino di nazionalità cinese sarebbe tornato in seguito ad un viaggio in Cina ed anche  per lui sono scattate le misure di prevenzione.

Il sindaco di Mirabella Eclano  ha subito informato Carabinieri, Prefettura, Asl, anche il dirigente dell’istituto scolastico frequentato dal figlio del commerciante per accertarsi che l’uomo e le persone entrate in contatto con lui vengano sottoposte a sorveglianza sanitaria.

Tutto questo avviene mentre da Bisaccia arrivano notizie confortanti. Il cittadino cinese sta bene, monitorato quotidianamente dal medico di famiglia, sta completando sereno i suoi giorni di isolamento con il supporto dell’intera comunità e con l’assistenza degli oper