Politica

Cronaca: sequestrata la cava di San Felice a Cancello, trovati rifiuti tossici

di  Redazione  -  9 Settembre 2019

Cronaca. Sequestrata dalla Polizia Municipale di San Felice la Cava di Piedarienzo, quella che si trova all’inizio della salita che va a Talanico. Il sequestro è avvenuto, dopo un sopralluogo da parte dei caschi bianchi, in seguito ad un incendio di rifiuti.

Dopo il sopralluogo da parte dell’Arpac sono stati trovati anche dei rifiuti speciali, contenuti in alcuni fusti. Insomma una piccola bomba ecologica sulla quale bisognerà intervenire con una bonifica. Qualcuno ha utilizzato la cava per sversare di tutto.

Gli eredi del proprietario (naturalmente non sono stati loro) di questa cava sono stati deferiti d’ufficio all’autorità giudiziaria, l’uomo è deceduto già da diversi anni.