Word of Sport

Cronaca: tentano di violentare una studentessa ma non vengono arrestati

sei in  Cronaca

3 anni fa - 10 Giugno 2019

‘E’polemica a Teramo per il mancato arresto dei due pakistani che avrebbero violentato, palpandola su tutto il corpo, una studentessa universitaria.

Gli abusi nell’ascensore di casa, dopo essere tornata da una festa in piazza. Gli stranieri sono stati solo denunciati per mancanza fragranza del reato e questo ha creato malumori in città.

I due pakistani, incensurati e con un regolare permesso di soggiorno in Italia, ieri notte sono stati denunciati a piede libero per violenza sessuale nei confronti della studentessa universitaria teramana di 23 anni.

A salvarla sono state le sue urla che hanno richiamato l’attenzione di un passante che ha messo in fuga i due. A rintracciarli sono stati, poco dopo, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del comando di Teramo. Entrambi si trovavano ancora insieme nei dintorni di quell’abitazione.

Uno di loro vive da tempo in città, l’altro, invece, in un paese, ma sicuramente conoscevano bene la zona e si sapevano muovere.

Cronaca: tentano di violentare una studentessa ma non vengono arrestati
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST feafured fuga pakistani studentessa