Quantcast

Cronaca: tracce di nuovo cornoavirus su imballaggi di pesce

di redazione
3 mesi fa
22 Dicembre 2020

Cronaca: tracce di nuovo cornoavirus su imballaggi di pesce. Nella città cinese di Bengbu, nella provincia orientale dello Anhui, sono state rilevate tracce del nuovo coronavirus su un campione prelevato dall’imballaggio di una spedizione di pesce proveniente dall’India.

Lo riferiscono le autorità locali. Il campione contaminato è stato individuato durante un’ ispezione svolta dalle autorità cittadine sugli alimenti congelati importati ed è stata bloccata la distribuzione dell’intero lotto di merce.

Le autorità cittadine hanno lanciato una risposta di emergenza, sigillando i prodotti congelati e rintracciando 61 persone entrate a contatto con l’imballaggio contaminato, così come i loro contatti ravvicinati.

Tutti gli individui interessati sono stati messi in quarantena e tutti sono risultati finora negativi al nuovo coronavirus. La città ha inoltre avvisato sei persone che hanno avuto accesso alla merce, ma che nel frattempo hanno lasciato la città.

Se una notizia del genere arriva dalla Cina, dove le notizie vengono filtrate con il contagocce, si tratta di un allarme più che reale. Ed il pensiero non può che andare alla spesa di pesce che, tradizionalmente, viene fatta per il cenone della vigilia di Natale.

Proprio per questo motivo, i controlli delle autorità preposte stanno aumentando in queste ore, soprattutto nei luoghi dove il pesce arriva. In questo periodo, infatti. i prodotti ittici arrivano da tutto il mondo proprio per soddisfare l’enorme richiesta.

La tradizione, infatti, soprattutto al sud Italia vuole per la vigilia di Natale un cenone a base di pesce e pochi sfuggono a questa sorta di devozione culinaria. Il pescato italiano non riesce a venire incontro alle richieste.

Cronaca: tracce di nuovo cornoavirus su imballaggi di pesce

Senza contare che, da tempo, prodotti particolari che arrivano da ogni parte del mondo. C’è da dire che i controlli italiani, contro la sofisticazioni alimentari sono all’avanguardia e, certamente, sapranno essere vigili. Purtroppo, il pericolo del virus può arrivare da qualunque luogo ed sbarcare anche a tavola.

Temi di questo post