Da Cervinara ad Arquata del Tronto con i pony per donare un sorriso ai più piccoli

Da Cervinara ad Arquata del Tronto con i pony per donare un sorriso ai più piccoli

31 Agosto 2016

di Il Caudino

Ci sono tante storie edificanti che riguardano la solidarietà esplosa nelle immediate ore dopo il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia.
Tanti piccoli o grandi impegni di persone che mosse dal proprio animo hanno deciso di correre in aiuto di chi vive un momento difficile.
Tra queste storie, una ci sembra degna di nota. Sef Italia Campania, infatti, sabato prossimo sarà ad Arquata del Tronto con Pony e qualche cavallo allo scopo di trascorrere due giorni con i bambini terremotati e cercare di restituire loro il sorriso e la speranza in una fase complicatissima.
Tra i presenti anche Pietro Esposito. Il cervinarese, tra i responsabili dell’associazione, ha subito dato la sua adesione e si è mosso per organizzare tutto al meglio.
Cavalli, pony e tante persone di buona volontà sapranno allievare almeno per qualche ora il dramma di chi ha perso tutto. E, per qualche ora, i bambini potranno continuare a giocare come facevano prima che il loro mondo crollasse.

Angelo Vaccariello

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST aiuto cavalli cervinara Home In evidenza pony protezione civile sef italia campania solidarietà terremoto valle caudina