Cronaca

Dalla provincia di Benevento in Brianza per molestare una 15enne

Dalla provincia di Benevento in Brianza per molestare una 15enne

Dalla provincia di Benevento in Brianza per molestare una 15enne. Un uomo di 74 anni è stato arrestato dai carabinieri a Carate Brianza (Monza) per aver tentato di avvicinare la vicina di casa di 15 anni.Il 74enne doveva trovarsi agli arresti domiciliari dopo essere stato condannato per violenza sessuale nei confronti della stessa minorenne.

Necessità medica

Grazie a una presunta necessità medica, l’uomo era riuscito a farsi accordare dal Tribunale di Monza di poter scontare la pena nell’abitazione attigua a quella della giovanissima vittima delle sue aggressioni sessuali.

L’uomo nel 2020 è stato difatti condannato a due anni e otto mesi da scontare ai domiciliari a Benevento. Si tratta della  sua città di origine, ed aveva avuto anche il divieto di avvicinamento alla minorenne.

Ma già in un’occasione, sempre con il pretesto di cure mediche, aveva fatto ritorno in Brianza e si era appostato sotto casa della giovanissima, subendo un primo richiamo.

Due anni di violenze e molestie

La condanna è arrivata a seguito di due anni di molestie e violenze subite dalla ragazzina da quando aveva 13 anni. Abitando accanto a lei, nel 2018 si era offerto di accompagnare e andare a prendere a scuola la giovanissima, dopo aver carpito la fiducia dei suoi genitori.

Quando lei saliva in auto iniziavano le violenze. Fin quando la minore ha trovato il coraggio di attivare la telecamera del cellulare, riuscendo ad incastrare il suo aguzzino. Il 74 enne si trova ora nel carcere di Monza.

Appare certo che il 74enne dovrà tornare in carcere. Ma se pur dovesse ottenere di nuovo i domiciliari, questa volta non gli faranno lasciare Benevento. Le trasferte che lui asseriva fossero per ragioni di salute, venivano finalizzate per continuare le molestie sulla ragazza 15enne.

L’assurdità di come, a volte la stessa legge consente che si possano reiterare i reati. Non solo, si tratta anche di una riflessione sulle vittime. Una volta che hanno denunciato ed i reati vengono appurati, queste persone devono sentirsi al sicuro.

Ragazza muore colpita da una persiana
muore
Ragazza muore colpita da una persiana
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni
dimagrire
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni

ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it