Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Dazn, un mese gratis per non è riuscito a vedere le partite di ieri

Pubblicato il 24 Settembre 2021 - 22:24

Dazn, un mese gratis per non è riuscito a vedere le partite di ieri

Dazn, un mese gratis per non è riuscito a vedere le partite di ieri.  “In relazione a quanto accaduto nel corso delle partite delle 18.30 del 23 settembre, DAZN conferma che tutti i clienti impattati ovvero coloro che non sono riusciti ad accedere all’APP fino al ripristino del servizio, potranno usufruire di un mese di visione senza ulteriori costi aggiuntivi”.

La nota di DAZN

Lo spiega DAZN in una nota, dopo il problema tecnico riscontrato nella giornata di ieri, durante la trasmissione di Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli. “Tali utenti riceveranno nel corso dei prossimi giorni, direttamente da DAZN, una comunicazione via e-mail a conferma dell’offerta di un mese gratuito. DAZN ribadisce, inoltre, che prosegue il dialogo e il confronto con la Lega Serie A in un immutato clima di collaborazione e trasparenza”, conclude la piattaforma.

Utenti inferociti con Dazn, al via i rimborsi

Tempi duri per tutti coloro che seguono le partite del campionato di Serie A in tv. Una schermata nera ha accolto gli utenti Dazn che provavano a collegarsi per vedere Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio.

I due posticipi

Si tratta dei due posticipi della quinta giornata di serie A (in attesa di Roma-Udinese di questa sera). «Al momento c’è un problema nell’aprire Dazn. Prova a riaprire l’applicazione o il browser più tardi», si legge nel messaggio che compare a chi prova ad accedere al sito della piattaforma streaming.

Problemi, e non è la prima volta, risolti dopo 35 minuti. Praticamente quasi tutto il primo tempo al buio per chi voleva guardare le partite dal televisore o dal computer.Dazn ha annunciato rimborsi per chi ha non ha potuto vedere la prima mezz’ora. «Abbiamo riscontrato un problema tecnico nel corso delle partite delle 18.30.

Siamo dispiaciuti di quanto accaduto perché sappiamo quanto importante sia per tutti i tifosi poter seguire la propria squadra. Tutti gli utenti che sono stati impattati dal problema potranno usufruire di un indennizzo».

Tanti disservizi segnalati anche dai nostri lettori. C’è da dire che non è la prima volta che si verificano problemi sulla piattaforma Dazn. E’ dall’inizio del campionato che le partite vengono viste a singhiozzo.

Quello che è avvenuto ieri, però, non si era mai verificato in precedenza. E’ sfumata quasi completamente la visione del primo delle due gare.

Il fatto grave

Un fatto grave ammesso dalla stessa piattaforma che sta predisponendo i rimborsi. Del resto, gli utenti sono inferociti.

Continua la lettura