Quantcast

Cervinara: devastato l’asilo nido di Ferrari

Un gesto ignobile che non trova alcuna spiegazione
di  Redazione
2 settimane fa - 7 Giugno 2021
Cervinara: devastato l’asilo nido di Ferrari

Cervinara: devastato l’asilo nido di Ferrari. Ignoti hanno devastato l’interno dell’asilo nido di Ferrari di Cervinara. Si tratta della struttura, inaugurata solo lo scorso anno, realizzata con i fondi del piano sociale di zona. Ancora non entra in funzione anche per a causa dei vari lockdown.

Un vero e proprio gioiellino

Si può considerare un vero e proprio gioiellino. L’immobile, di proprietà del comune di Cervinara, in precedenza aveva ospitato una scuola. Ma, da almeno 25 anni era stato abbandonato.

La realizzazione dell’asilo nido, quindi, rappresenta un ottimo esempio di recupero urbano. Senza contare che la struttura avrà una grande utilità per le famiglie che hanno i bimbi piccolissimi e non si possono permettere di spendere presso gli asili privati.

Ma, a qualche idiota tutto questo non andava per niente bene. Così ha deciso di devastare e distruggere, senza pensare ai danni che arrecava alla comunità. Ora si sta lavorando per identificare gli autori di questo ennesimo scempio contro il patrimonio pubblico di Cervinara. Purtroppo, sembra che ci sia più di qualcuno che si diverte a danneggiare le cose belle del paese.

Una furia distruttrice che non trova alcun tipo di giustificazione. All’interno di una struttura del genere, infatti, non si può rubare davvero nulla.

Furia distruttrice

Chi è entrato, quindi, non voleva fare altro che arrecare danni. Contro questi barbari servono maggiori controlli. Le telecamere di sicurezza devono interagire con maggiori servizi di controllo del territori da parte delle forze dell’ordine.

Solo in questo modo si possono prevenire questi atti scellerati e preservare il patrimonio pubblico ed anche quello privato. I maggiori controlli del territorio, infatti, incidono anche sulla commissione dei furti che sono di nuovo in netto aumento.

Bisogna tutelare i beni pubblici e quelli privati. La Valle Caudina non merita queste situazioni che si continuano a ripetere senza che nessuno prenda provvedimenti.

(foto di repertorio)

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
asilo ferrari Oggi vandali