Quantcast

Da oggi coprifuoco mezzanotte

Le nuove regole del coprifuoco
di  Redazione
1 settimana fa - 7 Giugno 2021
Da oggi coprifuoco mezzanotte

Da oggi coprifuoco mezzanotte. Entra in vigore da oggi, lunedì 7 giugno 2021, il nuovo coprifuoco in Italia. Per tutte le Regioni, il coprifuoco viene spostato a mezzanotte. Questo ad eccezione della Sardegna, Molise, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Liguria e Umbria che si trovano ancora in zona bianca.

Campania in zona gialla

La Campania resta ancora in zona gialla. Ma, secondo quanto stabilito dal Governo Draghi, tra due settimane, e quindi dal 21 giugno, tutta Italia si colorerà di bianco, dove il coprifuoco verrà abolito e cambieranno anche altre regole.

Con il passaggio in Zona bianca i cambiamenti riguarderanno, non solo l’abolizione del coprifuoco, ma anche le regole per la ristorazione. In zona bianca, infatti, c’è la possibilità di cenare o ritrovarsi al bar senza limiti di orario.

All’aperto resta l’obbligo di distanziamento dei tavoli di almeno un metro, tuttavia, non ci sarà un numero massimo di persone al tavolo, diversamente se si mangia al chiuso dove il limite di commensali è di sei.

Da oggi coprifuoco mezzanotte

In zona gialla (e dunque in Campania) rimane, invece, il limite di 4 persone a ogni tavolo, sia al chiuso che all’aperto, come chiarito dal Ministero della Salute.

“Luglio sarà la svolta completa e assoluta, ricominciamo a vivere”, ha detto Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, a Domenica In. Il numero dei decessi quotidiani, sebbene in calo, continua a impressionare.

I numeri in calo

Un mese e mezzo fa i morti erano 400. I numeri stanno calando in maniera drastica. Tre regioni -Valle d’Aosta, Molise e Basilicata- non hanno pazienti covid in terapia intensiva. La media nazionale di occupazione delle terapie intensive e dei reparti è del 9%“, ha proseguito Sileri.

Per le varianti si preoccupa lo stato, stiamo monitorando. La popolazione deve sentirsi protetta grazie alla vaccinazione, lasciamoci il terrore alle spalle e ricominciamo a vivere. Luglio sarà la svolta completa e assoluta, avremo oltre metà della popolazione con una dose di vaccino. Completeremo per settembre-ottobre raggiungendo l’immunità di comunità” ha concluso.

TEMI DI QUESTO POST
Campania coprifuoco Oggi sileri