Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Distrugge tavolo e sedie di un locale, assolto giovane cervinarese

Pubblicato il 28 Novembre 2022 - 18:02

Distrugge tavolo e sedie di un locale, assolto giovane cervinarese

Distrugge tavolo e sedie di un locale, assolto giovane cervinarese. Un giovane di Cervinara, A.C., era imputato di aver rotto diverse sedie e un tavolo di un locale pubblico. Secondo la denuncia presentata ai carabinieri, sarebbe stato il giovane che, qualche tempo fa, se la prese con alcune sedie e un tavolo lasciate lungo il marciapiede di via Roma, da qui la contestazione dell’aggravante in quanto esposte alla pubblica fede.

La denuncia di un passante

Le avrebbe infatti distrutte a calci, solo che un passante avrebbe visto il tutto ed informato i carabinieri che si portarono prontamente sui luoghi per avviare le indagini e il proprietario, che si decise a sporgere la denuncia da cui poi è scaturito il processo che si è celebrato stamane di fronte al Tribunale di Avellino.

Raccolte le testimonianze e verificati gli atti, il pubblico ministero ha chiesto la condanna a tre mesi di reclusione per l’imputato. L’accusa riteneva provata la colpevolezza, ma la difesa affidata all’Avvocato Michele Florimo è riuscita a scardinare la tesi accusatoria, sostenendo che non poteva ravvisarsi una condotta penalmente rilevante, facendo cadere l’aggravante e allora è arrivata l’assoluzione.

Continua la lettura