Quantcast

Divertimento e pubblica utilità: tante app per vivere al meglio la regione

di redazione
4 giorni fa
12 Gennaio 2021

Divertimento e pubblica utilità: tante app per vivere al meglio la regione. Qualunque attività si stia pianificando, oggi sono disponibili numerose app per organizzare la propria quotidianità, il lavoro e lo svago.

Anche la nostra Regione è protagonista, da questo punto di vista, di tante iniziative volte a semplificare la fruizione di servizi pubblici; e l’accesso a luoghi di divertimento, oltre che a fornire informazioni sempre aggiornate su ciò che accade sul territorio.

Il successo delle app: un boom senza freni

Le app per i dispositivi mobili sono diventate negli ultimi anni protagoniste indiscusse delle nostre giornate; poiché ci permettono di svolgere con la massima semplicità tantissime azioni, dai pagamenti delle bollette alla prenotazione delle vacanze; dall’acquisto di biglietti al gioco online.

Proprio il settore legato all’intrattenimento, peraltro, ha conosciuto in questi ultimi tempi un vero e proprio boom legato sia ai servizi per l’ascolto di musica e la visione di film che a quelli per il gioco digitale, comparto nel quale i casino online la fanno da padrona.

Grazie a piattaforme sempre più complete, che riescono a personalizzare cataloghi e proposte, e a offerte speciali come quelle legate ai tanto ambiti bonus senza deposito dei casino digitali, che permettono di effettuare puntate senza obbligo di versamenti in denaro, così da testare il servizio offerto, gli operatori sono riusciti a dare vita a un mercato fiorente e in continua crescita.

È proprio su questa scia globale che sono partite molte iniziative locali, dalle quali sono nate app di eccellente qualità per vivere appieno la Campania.

Turismo in Campania: tante app per conoscere e godere il territorio

Uno dei settori portanti per l’intera regione Campania è certamente quello turistico ed è pertanto inevitabile che molti progetti digitali si muovano in tal senso.

Per chi desidera conoscere le bellezze naturali, paesaggistiche e architettoniche della regione e intende pianificare un viaggio sul territorio, sono diverse le app che permettono di raccogliere informazioni e accedere a foto e altri contenuti.

Campania Tourism, per esempio, nasce con l’intento di far incontrare guide turistiche locali e viaggiatori provenienti da tutto il mondo. In questo modo, chi sceglie la Campania come meta della propria vacanza può visualizzare proposte di viaggio e tour organizzato e accedere a una lista di guide iscritte al registro regionale con le quali mettersi direttamente in contatto.

Molto utile per i turisti è poi il pass Artecard, che permette di visitare i principali luoghi di arte e cultura e di viaggiare sui mezzi pubblici. Il vantaggio di utilizzare l’app Artecard è quello di avere sempre a disposizione un biglietto digitale per usufruire di tali servizi, risparmiando sui costi e riducendo le attese.

 

La Campania a tavola: asporto e delivery a portata di app

Il cibo è uno dei vanti della nostra regione e tante sono le proposte gastronomiche dislocate nelle varie aree. Se siamo alla ricerca di un ristorante o di una pizzeria di qualità che possa accontentare le nostre voglie da asporto o a domicilio, Campania Food rappresenta un servizio davvero molto utile.

L’app, infatti, raccoglie i ristoranti regionali che effettuano asporto e consegne a domicilio, permettendo agli utenti di visualizzare i menù e di effettuare un ordine in pochi secondi, direttamente da smartphone: un modo per aiutare il settore della ristorazione e valorizzare specialità e prodotti tipici che hanno reso famoso questo territorio in tutto il mondo.

L’eccellenza del Made in Italy: un’app per conoscere le botteghe artigiane

Anche la tradizione può sposarsi alle nuove tecnologie per trarne vantaggio e ottenere maggiore visibilità a livello locale e non solo. E’ questa la filosofia di Handmade Campania, un’app nata per valorizzare le botteghe artigiane del territorio e il Made in Italy.

Come ben sappiamo, la Campania è una terra ricca di tradizioni da questo punto di vista; con tante peculiarità nelle diverse province e un patrimonio unico dal punto di vista culturale e storico.

Con questa app, l’utente potrà entrare in contatto con realtà uniche; come quelle della lavorazione della seta di San Leucio o della ceramica di Vietri sul Mare; passando per i merletti avellinesi e gli strumenti musicali napoletani.

Insomma, tutto ciò che è artigianato trova spazio su Handmade Campania. Un’iniziativa lodevole e di grande significato in un periodo difficile come questo, in cui le piccole attività economiche hanno bisogno di una maggiore spinta per rilanciarsi in un mercato sempre più globale e reso complesso da tante problematiche.

Temi di questo post