Quantcast

Don Alfonso: tanta gente dovrebbe chiedergli scusa

4 mesi fa
9 Agosto 2020
di il caudino

Don Alfonso: tanta gente dovrebbe chiedergli scusa. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una lettrice sui recenti fatti di cronaca che hanno visto come vittima il sacerdote cervinarese.

Sono Fierro Maria Domenica, spero vivamente che questa mia lettera sia pubblicata e sarà mia gioia farla avere anche al vescovo della diocesi di Benevento.

In tempi bui tetri, dove corruzione amoralità disordine e degrado spirituale sono non di moda ma ordinari, avere un dono come un sacerdote che adempie pienamente alla sua missione in toto, ed assistere tacitamente al massacro di costui da ogni punto di vista, è a dir poco terrificante.

UN DONO come Don Alfonso prima perseguitato da gente che dovrebbe passare la giornata nel confessionale, poi confinato in punizione? In un’ altra parrocchia  con tutto il rispetto per Bonea che è  un paese meraviglioso, non va massacrato cosi.

E’ tanta la gente che dovrebbe andare a chiedergli perdono, perché dovere di un sacerdote è portare il messaggio di Cristo non piacere ed accondiscendere per forza.

Vi invito ad andare alle sue Messe, guardare le sue serate passate a confessare ed accogliere la gente. Tutti abbiamo bisogno di Dio e Don Alfonso ti porta a Dio. Ora anche l’aggressione fisica. Spero vivamente che chi deve pentirsi del male fatto in passato si penta perché davanti  a Dio  ne renderà conto.

E che il Vescovo rifletta sullo sprecare e non proteggere un dono del Signore che darebbe luce e guida con coraggio ed integrità ad un gregge smarrito.
Che Lo Spirito Santo vi illumini tutti Fierro Maria Domenica

Qui le altre notizie di cronaca.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.