Cronaca

Don Nicola De Blasio condannato a tre anni e sei mesi

Don Nicola De Blasio condannato a tre anni e sei mesi

Don Nicola De Blasio condannato a tre anni e sei mesi. E’ di 3 anni e 6 mesi la condanna decisa dal Tribunale di Napoli, dove si è svolta l’udienza sul rito abbreviato per don Nicola De Blasio, l’ex parroco della Chiesa di San Modesto ed ex direttore della Caritas diocesana di Benevento, accusato di detenzione di materiale pedopornografico. Lo scrive Anteprima 24 Benevento

Scelta rito abbreviato

La scelta del rito abbreviata è stata portata in tribunale lo scorso 3 aprile dagli avvocati Massimiliano Cornacchione e Vincenzo Sguera, ed è stata accettata dal giudice competente.

Il parroco di Benevento ed ex direttore della Caritas diocesana, fu arrestato nel novembre scorso per ordine della procura di Torino, che arrivò a individuare il sacerdote nell’ambito di un’altra inchiesta; dai pm torinesi, gli atti d’inchiesta vennero inviati poi al tribunale di Napoli.

Nel suo computer e nel cellulare furono trovati centinaia di file video e foto di bambini che subivano abusi sessuali. Alcuni filmati erano anche raccapriccianti. Don Nicola, sospeso dalla Diocesi di Benevento che a sua volta ha aperto un’indagine interna, si è sempre difeso sostenendo che quel materiale era stato raccolto per un dossier che aveva intenzione di consegnare agli inquirenti. Ma la spiegazione non ha mai convinto chi indaga.

Struttura di Faicchio

Il sacerdote questa mattina è comparso così di fronte al gup partenopeo per rispondere di detenzione e condivisione di materiale pedopornografico ed è stato condannato a 42 mesi di reclusione da scontare presso una struttura specializzata di Faicchio.