Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Fabrizio muore a 35 anni in un incidente stradale

Pubblicato il 28 Dicembre 2022 - 10:55

Fabrizio muore a 35 anni in un incidente stradale

Fabrizio muore a 35 anni in un incidente stradale. Fabrizio Zara, 35 anni, muore in incidente stradale. Un ennesimo incidente con risvolti mortali si è abbattuto sulla Statale 196 nella provincia del Sud Sardegna.

Questa mattina erano da poco trascorse le 8 quando Fabrizio Zara, 35enne di Arbus, ha perso il controllo della sua Renault Clio ed è andato schiantarsi nei ruderi delle canalette del Consorzio di Bonifica.

Il giovane, che si spostava per lavoro, stava percorrendo la Statale 196 in direzione Villasor e all’altezza del km 14 ha bruscamente virato verso sinistra, forse per un malore o una distrazione, invadendo prima la corsia opposta per poi schiantarsi su alcuni manufatti in cemento, ribaltandosi più volte.

I soccorsi, giunti prontamente sul posto, hanno estratto il ragazzo dall’auto ormai ridotta ad un ammasso informe di lamiere accartocciate. Ma ogni tentativo di salvargli la vita è stato inutile. Il giovane, che viaggiava da solo, è deceduto sul colpo.

Sulla dinamica indagano ora i carabinieri della compagnia di Sanluri, nella provincia del Medio Campidano, ma al momento non sembrerebbero coinvolti altri veicoli nell’incidente stradale.

Pesanti i rallentamenti del traffico che a quell’ora è particolarmente intenso. Sul posto dell’incidente stradale si sono portati anche gli uomini dell’Anas coadiuvati dalle forsz dell’ordine.

Una strada disseminata di croci dove i primi cittadini chiedono ormai da troppo tempo un intervento risolutivo per mettere in sicurezza quella che è ormai definita “la strada della morte”.

Anche il vicino incrocio di S’acqua Cotta, teatro di numerosi incidenti mortali, attende da anni un intervento di messa in sicurezza. Ma al momento gli unici annunci sono di propaganda politica.

Continua la lettura