Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Ferito un 75enne in un incidente di caccia

Pubblicato il 4 Dicembre 2022 - 17:12

Ferito un 75enne in un incidente di caccia
Ferito un 75enne in un incidente di caccia. Incidente di caccia. È accaduto questa mattina nelle campagne di Savignano Irpino. Il malcapitato, 75enne del posto, stava nel proprio terreno quando è stato ferito da un colpo di fucile sparato da un cacciatore che non ha esitato ad allertare i soccorsi.
L’anziano, trasportato dal 118 all’ospedale “Frangipane”, è stato ricoverato con prognosi riservata. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino.
In merito alla vicenda, riportiamo una precisazione della Brigata Irpina. “Oggi domenica 4 dicembre si è verificato un incidente di caccia nel comune di Savignano Irpino (AV) che ha visto coinvolto un abitante del posto intento a raccogliere legna nel suo fondo.
Il settantacinquenne è colpito da un cacciatore di beccacce. Sono in corso accertamenti delle competenti autorità.  E’ escluso qualsiasi tipo di coinvolgimento nella vicenda della squadra di caccia assegnataria del luogo Brigata Irpina dedita alla caccia al cinghiale.
Lo dichiara l’avv Gazzella Guerino incaricato dal Capo Caccia B.I. Giuseppe Melito, per smentire le voci diffusosi sui social e sui media, nell’immediatezza dell’accaduto, che indicavano “incidente di caccia al cinghiale”. La squadra di caccia tutta esprime piena solidarietà ed augura una pronta ripresa alla persona ferita”.
 

Cane cade in una vasca di acqua profonda sei metri, salvato dai vigili del fuoco

Una squadra del Vigili del Fuoco di Avellino, nel pomeriggio del tre dicembre, è intervenuta nel territorio del comune di Marzano di Nola, in via Pasquale Nappi, per il salvataggio di un cane caduto in una vasca per il recupero delle acque pluviali, alta circa sei metri. Il cane di razza meticcia è recuperato con tecniche S.A.F (speleo-alpino-fluviali) e riconsegnato al legittimo proprietario, per la gioia di entrambi.

Continua la lettura