Forchia: Imma ed i suoi sogni rapiti

Forchia: Imma ed i suoi sogni rapiti

21 Giugno 2019

di Redazione

Forchia. coque iphone xr Da meno di un mese aveva realizzato il sogno di una vita. Imma Papa, la 29enne di Forchia,morta ieri pomeriggio in un tragico incidente sull’asse mediano, stava tornando dall’aeroporto di Capodichino. Era stata assunta da pochissimo tempo e lavorava al check in. Imma era laureata in lingue ed aveva sempre voluto lavorare in un aeroporto, mettersi a disposizione di turisti e viaggiatori, sfoderando le sue conoscenza. C’era riuscita ed era felicissima. Felicità sul lavoro e felicità familiare. Imma era sposato con Domenico Struffolino, l’amore di tutta una vita. coque iphone 2019 Tutta Forchia li ha visti insieme ragazzini, quando si scambiavano, di nascosto i primi baci. Poi la loro relazione è diventata matura, sino a decidersi di sposarsi e di mettere al mondo Francesco,che ha soli tre anni e non capisce perchè la mamma non è ancora tornato ad abbracciarlo, come faceva tutti i giorni. coque iphone soldes Forse è vero che tanta felicità fa invidia agli dei. coque iphone I sorrisi di Imma, i sogni ancora da realizzare, i progetti per Francesco se non sono andati in un torrido pomeriggio di giugno, quando si dovrebbe pensare al mare, alle vacanze, alla vita e non alla morte. Ora si attende che l’autorità giudiziaria disponga l’autopsia e poi possa restituire il corpo ai familiari per l’ultimo, estremo saluto. coque iphone 8 Imma è andata via, rapita da un destino cinico e baro.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST baci imma incidente Oggi sogni