Quantcast
Cronaca

Forchia: Lutto cittadino il giorno dei funerali di Imma

di  Redazione  -  21 Giugno 2019

Forchia. Sarà lutto cittadino a Forchia il giorno dei funerali di Imma Papa. Lo ha dichiarato al Caudino il neo primo cittadino Pino Papa. “Si tratta di una proclamazione formale, ci ha spiegato Papa, Forchia da ieri pomeriggio è già in lutto”.  “Possiamo solo abbracciarli e far sentire la nostra presenza. E’ una tragedia troppo grande per la nostra comunità, siamo ammutoliti dal dolore, non facciamo altro che pensare a Francesco, un bimbo tanto piccolo che non potrà mai più rivedere la sua mamma”. Con queste parole il sindaco, visibilmente, provato per la morte della giovanissima Imma Papa, cerca di spiegare i suoi sentimenti e quelli della comunità. Il cognome è lo stesso ma il primo cittadino e la giovane vittima non sono parenti.  “La nostra è una piccola comunità, ci spiega il sindaco, e ci conosciamo tutti, ci sentiamo membri della stessa famiglia. Senza contare che il papà di Imma, Giuseppe, è un valido agente della nostra polizia municipale. E poi, come dimenticare che nel 2008, tutto il paese tifò per lei che partecipava al concorso di Miss Valle Caudina e che orgoglio quando conquistò il titolo, portando il nome di Forchia in tutta la Campania”. Appena ricevuta la tragica notizia, il sindaco, il vice sindaco Margherita Giordano ed altri amministratori, si sono precipitati sul luogo dell’incidente, poi si sono diretti al Secondo Policlinico di Napoli dove è stata trasportata la salma della 29enne per essere vicino ai familiari, per essere da supporto per le necessarie incombenze burocratiche e per far sentire la vicinanza dell’intera comunità.  “Torneremo anche nel pomeriggio, ci ha spiegato Pino Papa, e ci auguriamo che la salma di Imma possa tornare al più presto a Forchia per mettere fine almeno a questo calvario” Sarà lutto cittadino a Forchia il giorno delle esequie. “E’ il minimo che possiamo fare, conclude il sindaco, e poi dobbiamo pregare per fare in modo che il marito Domenico e soprattutto il figlio Francesco possano trovare un poco di serenità. Siamo certi che Imma li veglierà dal cielo”.