Attualità

Montesarchio: l’altare di piazza Umberto realizzato a spese di “Jensen “

Montesarchio: l’altare di piazza Umberto realizzato a spese di “Jensen “

Montesarchio. Per il secondo anno consecutivo, Pasquale Crisci, noto a tutta la Valle Caudina come Jensen, realizzerà a proprie spese l’Altare in piazza Umberto I in onore del Corpus Domini.  Si chiamano altari per antica tradizione ma, sono delle vere e proprie opere d’arte che vengono realizzate in diverse zone di Montesarchio. Nasce una vera e propria sfida tra le contrade per chi realizza l’altare più bello.  Jensen ha il suo negozio proprio in piazza Umberto I ed allora, quella splendida location è come se fosse diventata casa sua. Così, da due anni, senza chiedere aiuto a nessuno partecipa anche a lui alla realizzazione degli altari. Quest’anno, Pasquale Crisci si avvale dell’arte del maestro Raffaele Massaro di Luzzano. L’opera sarà visibile solo nella giornata di domenica, dalla mattina sino alla sera, ma subito dopo sarà sicuramente posizionata in qualche chiesa. Jensen ha chiesto al maestro Massaro di realizzare un’opera di ispirazione a quelle di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. Siamo in grado di svelarvi un piccolo dettaglio dell’opera che potete vedere in questa foto.  Per ammirarla, bisogna recarsi in piazza Umberto Primo domenica 23 giugno. La cosa importante da sottolineare è che il contributo che il comune erogherà a tutti coloro che realizzano gli altari, Pasquale Crisci lo destinerà all’associazione L’Infinito di Manuel.