Cronaca

Furto di energia elettrica ed in farmacia, i carabinieri denunciano tre persone

Furto di energia elettrica ed in farmacia, i carabinieri denunciano tre persone

Furto di energia elettrica ed in farmacia, i carabinieri denunciano tre persone. I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno denunciato una ventenne e una trentenne, di origine straniera ma residenti ad Avellino, per “furto aggravato”.

La pattuglia era impegnata in un normale servizio di perlustrazione quando è intervenuta in una farmacia di Mercogliano dove era stata segnalata la presenza delle due donne, le quali si aggiravano nell’esercizio con atteggiamenti sospetti.

Sul posto i Carabinieri hanno individuato le predette che, bloccate e sottoposte a perquisizione, sono state trovate in possesso di prodotti cosmetici appena sottratti dall’esercizio commerciale.

La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto e le due presunte responsabili del furto, già note per analoghi reati, deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

70enne  denunciato per furto di energia elettrica

I Carabinieri della Stazione di Nusco hanno denunciato un 70enne del posto, ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

All’esito di specifiche verifiche, eseguite unitamente a personale della società erogatrice del servizio, è stato accertato che presso l’abitazione in uso al predetto era stato artatamente effettuato un allaccio abusivo, bypassando il contatore e collegando l’impianto domestico direttamente alla rete elettrica, eludendo così il pagamento delle bollette.

In considerazione delle evidenze emerse, l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di “Furto aggravato.

Davide muore a soli 18 anni in un incidente
18 anni
Davide muore a soli 18 anni in un incidente
Rassegna stampa di oggi 29 novembre 2022
edicola
Rassegna stampa di oggi 29 novembre 2022