Gran Fondo del Partenio: tutto pronto

13 Giugno 2014

Gran Fondo del Partenio: tutto pronto

Fervono i preparativi per la sesta edizione della Gran Fondo del Partenio. Si tratta di una gara che fa parte del campionato regionale, organizzata dalla Asd Foder Bike Team di Rotondi, di cui è presidente Roberto Clemente. 42 chilometri a spasso tra le piste più belle del nostro Partenio, con un dislivello che può arrivare sino a 1600 metri, per un percorso che presenta molte difficoltà. Si parte da Rotondi, domenica mattina presto, ed anche l’arrivo è previsto nel piccolo centro caudino ma, in montagna si toccheranno anche i territori di Cervinara, Paoli e Roccarainola. Senza accorgersene, quindi, si passerà più volte per tre province, Avellino, Napoli e Benevento. In Valle Caudina è in crescita l’amore per la mountain bike. Sono tantissimi gli appassionati che approfittano del nostro territorio montano per mantenersi in forma e passare un po’ di tempo all’aria aperta. Si tratta di una grande passione che coinvolge persone di ogni età. E per aprire ancora di più la partecipazione, il presidente Clemente ha pensato di far partecipare anche i cosiddetti escursionisti. Per loro, però, è stato disegnato un percorso più breve di soli 20 chilometri. Lo scorso anno presero parte alla Grand Fondo del Partenio ben 130 persone, molte provenienti anche dal Lazio e dalla Basilicata. Per organizzare una competizione del genere, ci vuole la collaborazione degli enti pubblici e di varie associazioni. E così, grazie alle sollecitazioni del sindaco di Cervinara, Filuccio Tangredi, gli operai della comunità montana, Partenio – Vallo Lauro hanno preparato il percorso e collaboreranno anche associazioni come la Pro Loco e la Protezione Civile di Cervinara. In prima fila,naturalmente, anche la macchina del comune di Rotondi,  guidato dal sindaco, Antonio Russo, che ospita partenza ed arrivo. Insomma domenica prossima sarà una grande giornata di sport, di fatica e di promozione del territorio.

Peppinovaccariello67@gmail.com

Continua la lettura