Attualità

I filtri più frequenti nella tua auto, come funzionano, quando e come sostituirli

I filtri più frequenti nella tua auto, come funzionano, quando e come sostituirli

I filtri più frequenti nella tua auto, come funzionano, quando e come sostituirli. Tutte le auto sono progettate con quattro filtri principali. Questi includono: Filtri aria, filtri abitacolo, filtri carburante e filtri olio. Funzionano tutti catturando impurità come polvere o altri contaminanti che potrebbero trovarsi nell’aria, nel carburante e nell’olio per auto.

È importante capire come funzionano i filtri e quando è necessario modificarli. La sostituzione dei filtri è una parte essenziale della manutenzione dell’auto che aiuta a prevenire gravi problemi meccanici che possono verificarsi nel tempo.

Vediamo come funziona ogni tipo di filtro

filtri

Illustrazione dei filtri per autoveicoli con www.tuttoautoricambi.it

Filtri dell’aria

L’aria che entra nel motore deve essere pulita e il filtro dell’aria è un semplice componente nella presa d’aria progettato per intrappolare eventuali contaminanti. Tiene lontani sporco, polline, insetti o particelle dalla strada.

Per sostituire il filtro estrarre il tubo di aspirazione che è collegato alla cassetta di raccolta dell’aria. Tieni il filtro alla luce. Quando non riesci a vedere la luce attraverso di esso, pulisci o trova il filtro migliore sostitutivo.

Filtro abitacolo

Un filtro abitacolo ti aiuta a respirare aria pulita durante la guida. Il filtro fa parte del sistema di ventilazione che aiuta a impedire che sporco, polvere o gas di scarico entrino nell’abitacolo. Inoltre, questo filtro impedisce a tutte le impurità di intasare il sistema di aria condizionata della tua auto.

Il filtro abitacolo può essere posizionato sotto il cofano, sotto il cruscotto o dietro il vano portaoggetti. Può essere difficile sostituirli a seconda di dove si trovano nella tua auto.

Filtri olio

La tua auto ha bisogno di olio per lubrificare la maggior parte dei componenti del motore che funzionano. Senza l’olio motore il surriscaldamento si verificherà rapidamente e causerà un’usura prematura. L’olio può contaminarsi ogni volta che fa circolare il motore. Un filtro dell’olio è progettato per mantenere sporco o detriti fuori dall’olio mentre il motore è in funzione. Pertanto, il filtro dell’olio deve rimanere in buone condizioni di lavoro per consentire al motore di funzionare senza problemi e mantenere un buon consumo di carburante.

Si consiglia di sostituire il filtro dell’olio ogni volta che si cambia l’olio motore, ogni 3000 miglia. Tuttavia, con una nuova auto, puoi aspettare fino a 10.000 miglia prima di cambiare.

Filtri carburante

Il carburante può essere contaminato mentre sei alla stazione di servizio o mentre entri in macchina. Il filtro del carburante aiuta a tenere fuori qualsiasi contaminazione prima che entri nel motore della tua auto. Senza di esso, sporco, acqua e altre particelle potrebbero entrare nel motore e danneggiarlo.

Il filtro del carburante si trova sulla linea del carburante dove cattura sporco, polvere e detriti nel carburante prima che passi attraverso l’iniettore.

La maggior parte dei produttori di automobili consiglia la sostituzione del filtro del carburante ogni due anni. Dovrai anche cambiare il filtro del carburante in base al manuale della tua auto.

Condividi

Redazione

40enne muore accoltellato dopo una lite
40enne
40enne muore accoltellato dopo una lite
Medico muore a 36 anni durante immersione
immersione
Medico muore a 36 anni durante immersione
Sgozzato in auto: arrestato 33enne
33enne
Sgozzato in auto: arrestato 33enne

ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it