Attualità

Il Paese in ansia per Zanardi: per lui notte stabile ma condizioni critiche

Il Paese in ansia per Zanardi: per lui notte stabile ma condizioni critiche

Il Paese in ansia per Zanardi: per lui notte stabile ma condizioni critiche. Condizioni stabili nella notte ma comunque di “estrema gravità” per Alex Zanardi. Il campione paralimpico ha subito un delicatissimo intervento chirurghico alla testa ed è ricoverato al policlinico Le Scotte di Siena dopo il drammatico incidente subito mentre viaggiava sulla sua handbike lungo le strade della Toscana.

L’ultimo bollettino, diffuso ieri, diceva appunto che “le sue condizioni di salute sono gravissime” e che dopo tre ore di intervento Zanardi è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva. Il prossimo bollettino è atteso dopo le 10.

Zanardi è finito contro un camion che viaggiava nell’altro senso di marcia, attorno alle 17, su una strada provinciale dalle parti di Pienza. Il 53enne ex pilota di Formula 1 ha subito molteplici fratture alla testa. È stato trasportato in elicottero al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, dove è arrivato intubato e dove è stato sottoposto a un intervento nel reparto di neurochirurgia. Con lui in ospedale ci sono la moglie Daniela e il figlio Niccolò.

Zanardi

Zanardi si trovava in Val d’Orcia per la staffetta a tappe “Obiettivo Tricolore” ed era a bordo della sua handbike, mezzo al quale si è appassionato dopo il tragico incidente del 2001, quando perse entrambe le gambe durante una gara automobilistica in Germania.

Secondo il racconto di chi era presente, Zanardi viaggiava con altri sei o sette atleti lungo la strada provinciale 146 ed era l’unico con l’handbike (gli altri avevano biciclette o carrozzine olimpiche). Era in testa con altri due atleti e stava percorrendo un tratto di leggera discesa. Prima di una curva ha perso il controllo del suo mezzo ed ha invaso l’altra corsia. Il camion ha cercato di scansarlo, ma il campione bolognese è comunque finito prima contro lo scalino utilizzato dall’autista per salire e poi contro il cassone che trasporta la ruota di scorta. Il suo casco è andato in frantumi.

Incidente

La procura e i carabinieri sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente, anche attraverso le immagini di un video amatoriale che avrebbe ripreso la scena. Resta da capire soprattutto cosa ha causato l’improvviso cambio di direzione del mezzo su cui viaggiava l’atleta paralimpico. “Non ha sbagliato l’autotreno, ha sbagliato lui, si è imbarcato”, spiegava ieri sera, distrutto dal dolore, il suo ct Mario Valentini. I carabinieri hanno portato il camion a Siena e lo hanno posto sotto sequestro. Resta aggiornato con le notizie del Caudino.

Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
pellet
Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
montesarchio
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe
nel presepe
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe