Quantcast

In discesa i contagi in Campania, ma aumentano i morti

di redazione
2 mesi fa
1 Dicembre 2020

In discesa i contagi in Campania, ma aumentano i morti. Continua a scendere il numero dei nuovi contagiati in Campania.  Sono 1.113 i nuovi positivi al Covid rilevati ieri in Campania, numero lontanissimo dai dati degli ultimi giorni frutto anche della forte riduzione del numero dei tamponi, solo 9.241.

Il tasso positivi-tamponi risulta del 12,04%, in aumento rispetto a ieri (11,3). Dei nuovi positivi, solo 90 risultano sintomatici. Ben 48 i nuovi decessi segnalati dall’Unità di crisi (32 risalenti alle ultime 48 ore e 16 avvenuti in precedenza ma registrati ieri).

Vero e proprio boom di guariti, 2.713, cifra che corrisponde a una riduzione nell’occupazione di posti letto. Quelli in terapia intensiva calano di tre unità, da 182 a 179 (su 656 disponibili): nei r Questo il bollettino di oggi in Campania:

Positivi del giorno: 1.113, di cui 1.023 asintomatici, 90 sintomatici, su 9.241 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore;

i deceduti sono 48 (32 nelle ultime 48 ore e 16 in precedenza ma registrati ieri), totale deceduti: 1.721;

i guariti: 2.713, il totale dei guariti è 51.832,

Report posti letto su base regionale: posti letto di terapia intensiva disponibili: 656, posti letto di terapia intensiva occupati: 179; posti letto di degenza disponibili: 3.160, posti letto di degenza occupati: 2.099.

Reparti covid i ricoveri attuali sono 2.099, contro i 2.141 di ieri.

Al di là della diminuzione del numero dei tamponi, appare chiaro che la curva dei contagi è in forte discesa. Ciò che preoccupa, però, è l’aumento del numero dei decessi. 32 morti solo nelle ultime 48 ore e non sono conteggiati i sei decessi avvenuti ad Avellino e ad Ariano Irpino solo questa mattina.

In discesa i contagi in Campania, ma aumentano i morti

Come sempre si tratta di persone anziane che non riescono a superare questo maledetto virus. Sono loro quelli maggiormente esposti e quelli che hanno più bisogno di protezione. Proprio per questo bisogna rispettare le regole.

Temi di questo post