Word of Sport

Incendiato il portone della chiesa di Sant’Andrea

Un gesto assurdo
sei in  Cronaca

6 mesi fa - 2 Agosto 2021

Incendiato il portone della chiesa di Sant’Andrea. L’amarezza di don Giuseppe Di Bernardo, parroco della chiesa di Sant’Andrea Apostolo, oggetto delle attenzioni di un piromane. Ieri sera è stato dato fuoco al portone d’ingresso. Danni non gravi, ma resta il gesto davvero deplorevole. Siamo certi che in breve si chiuderà il cerchio.

Il prelato era fuori Capodrise per una breve vacanza.

Nel cuore della notte le sirene di polizia e di vigili del fuoco hanno attirato l’attenzione sul sagrato della Chiesa di S.Andrea Apostolo. Esattamente dopo un anno “qualcuno” faceva danno!

Incendiato il portone della chiesa di Sant’Andrea

Lo scorso anno nella notte tra il 1 e il 2 agosto un tale (poi individuato) scriveva frasi inneggianti l’organo genitale femminile sugli antichi marmi della Chiesa e tentava di dare alle fiamme il portale ligneo. Esattamente dopo un anno, nella notte tra il 1 e il 2 agosto, “un ignoto” (per ora) tentava di dare alle fiamme, con liquido incendiario, il portale ligneo della Chiesa.

Auto si schianta contro palo di cemento e prende fuoco. La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, subito dopo le ore 19’00 di oggi primo agosto, è intervenuta nel comune di Venticano alla frazione Castello Del Lago, sulla via Appia al Km. 279,700.

Grave incidente

L’intervento ha avuto luogo per un grave incidente stradale. Il sinistro e ha visto coinvolta una sola autovettura la quale sbandava e finiva contro un palo in cemento,, In seguito al violento impatto il veicolo prendeva Fuoco.

Al suo interno un ragazzo di 27 anni originario di Bonito, rimasto incastrato, e poco prima dell’arrivo della squadra veniva provvidenzialmente estratto da persone presenti sul posto, e veniva trasportato presso l’ospedale San Pio di Benevento per essere sottoposto a cure mediche. Le fiamme che hanno avvolto l’auto sono state spente, ed è stato messo in sicurezza il palo in cemento caduto.

Airola:le divisioni nell’ex maggioranza favoriscono l’avvocato Fucci ?

L’ex  maggioranza è spaccata in due, Da una parte il sindaco uscente, Michele Napoletano con i suoi fedelissimi. Dall’altra l’oramai ex vice di Napoletano, Carmine Influenza e coloro che hanno lasciato la maggioranza.

Due liste distinte

La situazione attuale, salvo clamorose riconciliazioni che non sembrano all’orizzonte, sembra spingere per due liste distinte  da presentare agli elettori. La divisione potrebbe risultare fondamentale per chi da tempo lavora a dare un’alternativa ai cittadini di Airola.

Certo, da tempo il deputato del Movimento Cinque  Stelle Pasquale Maglione lavora per creare un compagine alternativa con le forze migliori della città.

Airola:le divisioni nell’ex maggioranza favoriscono l’avvocato Fucci ?

Allo stesso tempo, molto interessato alla vicenda è il fronte moderato che avrebbe proposto all’avvocato Vittorio Fucci di scendere in campo. L’avvocato si sta godendo qualche giorno di vacanza. Al momento, però, ha ancora deciso se il suo futuro sarà quello di candidato a sindaco.

Ma le pressioni verso l’ex assessore della giunta regionale diventano ogni giorno più forti. Sempre più persone gli chiedono di candidarsi, di assumere la guida di questa coalizione che vuole proporre una seria alternativa.

Sciogliere la riserva

L’avvocato Fucci ancora non scioglie la riserva. Alle domande dirette di noi giornalisti glissa, ma con il passare dei giorni il suo interesse diventa sempre più concreto.  Fucci potrebbe sciogliere la riserva da un momento all’altro.

Se lo dovesse fare tiene a presentare alla cittadinanza una squadra fatto di persone competenti. Candidati che primeggiano nei loro rispettivi campi. A quanto pare, nel segreto delle riunioni questa rappresenta l’unica condizione dell’avvocato per accettare la candidatura a sindaco.

Un metodo diverso dal passato proprio per far intendere che si vuole imprimere una svolta sostanziale alla politica locale. Così, mentre gli altri litigano e si dividono Vittorio Fucci consolida la sua leadership e sembra già pensare alla squadra di governo.

Incendiato il portone della chiesa di Sant’Andrea
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST chiesa fuoco Oggi portone