Word of Sport

Lacrime per la professoressa morta per salvare la figlia

Luto per l'intera comunità
sei in  Cronaca

4 mesi fa - 15 Giugno 2021

Lacrime per la professoressa morta per salvare la figlia. Una tragedia che non si può accettare. Non si può accettare che una madre di 37 anni muoia sotto gli occhi della figlia. Non si può accettare che perda la vita quasi consapevolmente per salvare il suo dono più prezioso.

Mamma e docente

Non si può accettare che quel sorriso di mamma premurosa ma anche di docente appassionata resti sarà solo un ricordo. Non si può accettare che tutto questo sia dovuto ad una minicar (unica auto consentita per minorenni), trasformatasi in una trottola impazzita ieri sera in viale Italia a San Nicola La Strada

Eppure è andata così. La vita di Rosanna Mastroianni è terminata all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dove un intervento disperato: l’ultimo gesto è stato da madre. La donna ha allontanato la figlia con un braccio per evitare l’impatto con la minicar guidata da un 17enne del posto.

La richiestaa dei soccorsi

Per questo motivo, la professoressa resta a incastrata sotto il paraurti, dopo essere stata sbalzata per diversi metri. Il 17enne ha chiamato i soccorsi dopo il tragico impatto. Risulta  denunciato a piede libero per omicidio stradale. Come vuole la prassi ha dovuto  sottoporsi ai prelievi del sangue per verificare eventuali tracce di alcol o droga.

Da ieri però la comunità di San Nicola la Strada riesce solo a piangere e a pensare ai figli di Rosanna, insegnante presso l’istituto Mattei di Caserta, dove era molto amata e stimata. Le volevano bene colleghi e colleghe e tutti i ragazzi.

Il ricordo delle colleghe

Queste la parole vera,mente accorate che le hanno dedicate le colleghe.  Hai lasciato ad ognuno di noi il ricordo della tua bellezza che non era forma ma serenità, dolcezza, eleganza, gentilezza, sollievo.

Una bellezza a cui ognuno aspira, ma che solo poche persone speciali come te hanno avuto in dono. Le lacrime sono tante, scorrono senza sosta. Non serviranno a consolare quelli che ti hanno conosciuto e amato. Veglia sui tuoi amati piccoli Daniele e Ludovica. Ti voglio bene amica mia, Rosanna Mastroianni

Lacrime per la professoressa morta per salvare la figlia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST figlia minicar morta Oggi profesoressa