L’Avellino calcio parla caudino

L’Avellino calcio parla caudino

12 Luglio 2014

di Il Caudino

L’Avellino Calcio potrebbe cominciare a parlare “caudino”. Secondo alcune indiscrezioni di Sportitalia, nel club irpino potrebbe fare il suo ingresso Luigi Izzo, giovane imprenditore di Montesarchio. In base alle rivelazioni del giornalista Michele Crescitiello, infatti, Izzo potrebbe acquistare una quota compresa tra il 20 e il 30 per cento dei “Lupi” per poi eventualmente aumentare la propria partecipazione. Le trattative sarebbero in fase avanzata. In particolare, Izzo chiede garanzie per la ristrutturazione dello stadio di Avellino.
Luigi Izzo è imprenditore di terza generazione della famiglia Izzo di Montesarchio. Figlio di Giancarlo, vanta interessi in diversi settori dell’imprenditoria del Mezzogiorno. E’ certamente uno dei più brillanti membri del Gruppo, visto che il suo attivismo è senza sosta. Ricordiamo, infatti, che a fine giugno è stato eletto nel direttivo di Assobeton, Associazione Nazionale di categoria fra industrie produttrici di manufatti, componenti e strutture in calcestruzzo e/o similari che aderisce a Confindustria.

A.V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Home luigi izzo montesarchio valle caudina