Word of Sport

Maresciallo di 28 anni stroncato da malore nel sonno

La morte è arrivata nel sonno
sei in  Cronaca

1 settimana fa - 18 Novembre 2021

Maresciallo di 28 anni stroncato da malore nel sonno. Una tragedia ha fatto calare il gelo in questi minuti sulla città di Gricignano piombata in un incubo. Il povero Vincenzo come Andrea. Un’altra giovane vita spezzata all’improvviso, nel sonno.

Maresciallo della guardia di finanza

Questa mattina è venuto a mancare ad appena 28 anni Vincenzo Buccella, maresciallo della Guardia di Finanza, di Gricignano, dove tutti lo conoscevano e apprezzavano per le sue doti umane.

Stando alle prime informazioni a stroncare la vita al giovane potrebbe essere stato un malore improvviso. Vincenzo è deceduto nel sonno e quando le persone a lui vicine hanno provato a svegliarlo non c’era purtroppo nulla da fare. Sul posto oltre ai sanitari del 118 anche i carabinieri: non si esclude che sulla salma potrebbe essere disposti ulteriori esami.

Paura sull’Appia,auto contro scooter

Paura questa mattina lungo la Nazionale Appia al confine tra Santa Maria Capua Vetere e Curti. Due donne sono rimaste  ferite dopo una caduta dal motorino causata dall’impatto con una vettura.

Scooter contro auto

Stando alla prima ricostruzione lo scooter Piaggio con in sella le due si è scontrato con una Peugeot: entrambi i veicoli seguivano lo stesso percorso. Le due sono finite sull’asfalto: una si è prontamente rialzata, mentre l’altra accusava dolori forti ed è stata contattata l’ambulanza.

A prestare soccorso alle due contuse lo stesso conducente della vettura ed alcuni passanti. L’incidente ha provocato inevitabili rallentamenti anche perchè avvenuto in un orario di punta.

Cade e muore mentre taglia un ramo

Uomo cade e muore mentre taglia un ramo. Gianpaolo Zanusso, un 65enne di Jesolo, è morto ieri dopo essere caduto da un’impalcatura. L’incidente domestico è avvenuto intorno alle 14 in via Colombo.

Stando alle prime sommarie informazioni l’anziano era impegnato in alcuni lavori di sistemazione del giardino quando, mentre tagliava il ramo di un albero, ha perso l’equilibrio.

Ed è scivolato, precipitando da una piccola impalcatura che aveva installato per realizzare dei lavori domestici e di giardinaggio. Sembra che non fosse la prima volta che si accingesse a svolgere questo tipo di lavoro.

Stando a quanto accertato Zanusso sarebbe precipitato da un’altezza di circa 4 metri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, immaginando in un primo momento che fosse necessario solo mettere in sicurezza il cortile dato che l’arbusto era caduto lungo la carreggiata della strada.

L’intervento dei pompieri

Quando sono arrivati sul posto invece i pompieri hanno trovato l’uomo a terra e hanno richiesto l’intervento di un’ambulanza. I sanitari arrivati in via Colombo hanno subito constatato che era ormai troppo tardi.

Ogni tentativo di tentare qualsiasi manovra di rianimazione, constatando il decesso del pensionato. Sul posto anche lo Spisal per verificare se l’uomo stesse svolgendo un’attività lavorativa oppure hobbistica.

E se l’attrezzatura fosse di sua proprietà, tuttavia sembra abbastanza chiara la dinamica e che si sia trattato di un incidente domestico e non invece di un incidente sul lavoro.

Per i rilievi si sono recati nel cortile dell’abitazione anche gli agenti della polizia locale di Jesolo. Sebbene se ne parli molto poco gli incidenti domestici sono circa 4 milioni ogni anno, e talvolta l’esito è letale.

La percentuale che riguarda gli incidenti domestici relativi al “fai da te” – come nel caso di Zanusso – è di oltre il 16%. Dato che sembra basso, ma che riguarda divewrse centinaia di persone.

Maresciallo di 28 anni stroncato da malore nel sonno
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST malore maresciallo Oggi stroncato