Cronaca

Marito uccide la moglie, poi chiama i carabinieri

Marito uccide la moglie, poi chiama i carabinieri

Marito uccide la moglie, poi chiama i carabinieri. È accaduto a Bolzaneto, quartiere di Genova. Ha ucciso prima la moglie e poi ha chiamato gli uomini dell’arma dei carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il soccorso del 118. I militari hanno individuato il marito in strada mentre passeggiava da solo. E’ stato lui ad accompagnarli nell’appartamento che condivideva con la moglie dove è stato ritrovato il corpo ormai senza vita della donna.

Secondo quanto si apprende l’omicidio si è consumato nel pomeriggio di ieri a Genova. L’uomo, 60 anni, Sebastiano Cannella, avrebbe ucciso la moglie 58enne e poi sarebbe uscito di casa evidentemente senza una meta precisa.

Ho ucciso mia moglie, venite a prendermi

Poco dopo avrebbe allertato i carabinieri confessando l’omicidio: “Ho ucciso mia moglie, venite a prendermi”. I militari lo hanno raggiunto tra i quartieri della Valpolcevera, a Genova, dove l’uomo ha girovagato da solo prima di essere fermato.

Alla vista dei carabinieri si è avvicinato e si è consegnato a loro, portandoli poi dalla moglie. Una volta entrati nell’appartamento insieme con i soccorritori del 118 hanno trovato il corpo della moglie ormai senza vita.

L’assassino avrebbe raccontato di un litigio prima dell’omicidio: i due sembra che si stessero separando. L’uomo è stato trasferito a Forte San Giuliano, sede del comando provinciale dei carabinieri per essere interrogato.

L’autore dell’omicidio aveva in passato denunciato la moglie per minacce. Mentre la donna non avrebbe mai presentato denunce per maltrattamenti verso il marito. Lo hanno ricostruito i carabinieri.

Il marito è in stato di fermo

L’uomo, Sebastiano Cannella, operaio nel settore del movimento terra, è in stato di fermo e sarà interrogato nella notte dal sostituto procuratore Federico Panichi. La vittima si chiamava Marzia Bettino.

La coppia ha due figli che al momento dell’omicidio non erano nell’abitazione della famiglia, in via della Riviera nella frazione genovese di Trasta. Appena fermato dai carabinieri Cannella ha detto: “Non ce la facevo più”.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it