Attualità

Matera ,”Algoritmo scuole, troppe discrepanze: intervenga il Ministero”

Matera ,”Algoritmo scuole, troppe discrepanze: intervenga il Ministero”

Matera, “Algoritmo scuole, troppe discrepanze: intervenga il Ministero”. A causa di un algoritmo evidentemente da “resettare” stiamo assistendo ad importanti discrepanze in tutti i livelli dell’Istruzione scolastica”.
Così il senatore di Fratelli d’Italia, Domenico Matera, rispetto all’evidente black out che si sta registrando in diversi punti del territorio nazionale rispetto alla assegnazione di specifiche cattedre.

Centinaia di segnalazioni

“Stiamo ricevendo continue segnalazioni da parte di docenti di prima fascia specializzati in Sostegno che ci riferiscono di essere stati scavalcati, nell’attribuzione delle cattedre, da insegnanti di seconda fascia privi della specifica specializzazione. Una circostanza che contraddice la norma dal momento che, ovviamente, si dovrebbe procedere ad esaurimento della graduatoria della prima fascia.

Funzionamento del sistema

Tutto ciò, oltre a rappresentare un’ingiustizia ed una lesione dei diritti di quei docenti che si sono visti negare l’assegnazione pur avendone titolo, compromette il diritto dei piccoli con bisogni speciali a ricevere la didattica più efficiente e più adeguata al loro caso.
Chiederemo al Ministero dell’Istruzione 
– la conclusione – di vigilare attentamente sul funzionamento di questo sistema affinchè non si determinino più queste gravissime incongruenze”