Quantcast
Cronaca

Materiale chimico corrosivo, altamente pericoloso, abbandonato lungo l’asse attrezzato a Cervinara

di  Redazione  -  1 Luglio 2020

Materiale chimico corrosivo, altamente pericoloso, abbandonato lungo l’asse attrezzato a Cervinara. Materiale chimico corrosivo, altamente pericoloso, abbandonato lungo l’asse attrezzato a Cervinara.  Ci auguriamo che, questa volta, le forze dell’ordine assicurino alla giustizia gli autori di questo ennesimo scempio ambientale. Un scempio pericoloso, molto pericoloso anche per la salute dei cittadini. Sostanze chimiche, contenute in alcune lattine, sono state abbondonate lungo la scorrimento veloce nel  territorio del comune di Cervinara. Le lattine recano la scritta “ corrosive 8 “. Una vera e propria bomba su cui non si può scherzare. Ancora una volta, bisogna constatare, dolorosamente, che chiunque venga a Cervinara può fare ciò che vuole. Senza incorrere in alcun controllo. Eppure, nel centro caudino c’è un commissariaro di polizia, una stazione di carabinieri ed una stazione di carabinieri forestali.

A dare notizia del pericoloso ritrovamento, il sindaco Filuccio Tangredi. Lo stesso primo cittadino ha provveduto ad avvisare le forze dell’ordine. Tangredi ha inviato anche una missiva urgente all’Asi di Avellino, proprietaria della strada. Ed ha fatto recintare la zona. Il sindaco invita i cittadini a non avvicinarsi, in quanto questo materiale potrebbe essere altamente pericoloso. Resta il vulnus di un territorio, continuamente, violato con buona pace di chi dovrebbe assicurare la sicurezza ai cittadini.