Word of Sport

Maxi vincita al Superenalotto nel casertano

E' caccia al fortunato vincitore
sei in  Attualità

2 settimane fa - 22 Novembre 2021

Maxi vincita al Superenalotto nel casertano. Maxi vincita al Superenalotto a San Prisco, dove un fortunato scommettitore ha centrato un ‘5’ da 46.652 euro al Superenalotto nella ricevitoria di via Gianfrotta 115. Altre 4 vincite della stessa somma sono state centrate nella stessa giocata del 2 novembre scorso. Intanto il jackpot per il prossimo concorso della settimana è pari a 113,5 milioni di euro, davanti ai 22,4 milioni dell’Eurojackpot. 

Regolamento di gioco

I giocatori devono semplicemente scegliere sei numeri compresi tra 1 e 90, e si vincono vari premi a seconda di quanti numeri fra quelli estratti vengono indovinati. Le estrazioni del SuperEnalotto avvengono normalmente il martedì, il giovedì e il sabato sera, anche se a volte le estrazioni sono riprogrammate in caso di sovrapposizione con giorni festivi.

Che colpo al superenalotto, festeggiano in 9

Nessun ‘6’ nell’appuntamento con il Superenalotto ma sono stat di sabato 20 novembre, ma sono stati centrati cinque ‘5’ da 46.652 euro e quattro ‘4 Stella’ da 43.476 euro. Il jackpot per il prossimo concorso della settimana è pari a 113,5 milioni di euro, davanti ai 22,4 milioni dell’Eurojackpot. 

Regolamento di gioco

I giocatori devono semplicemente scegliere sei numeri compresi tra 1 e 90, e si vincono vari premi a seconda di quanti numeri fra quelli estratti vengono indovinati. Le estrazioni del SuperEnalotto avvengono normalmente il martedì, il giovedì e il sabato sera, anche se a volte le estrazioni sono riprogrammate in caso di sovrapposizione con giorni festivi.

Gli sconti del Black Friday conquistano tutti

Si avvicina il Black Friday, il prossimo venerdì, e a misurare i pochi giorni che mancano, paradossalmente, sono proprio gli sconti in molti casi già avviati.

Stime più alte degli scorsi anni La gran parte di promozioni e acquisti, però, si registrerà il 26. Le stime sono chiare e più alte degli anni passati.

Secondo il Codacons, sono ben 27 i milioni di italiani pronti a fare spese, con un aumento dell’8% rispetto al 2020. A questi si aggiungono gli indecisi, che valuteranno in base alle offerte.

I settori di interesse

E se è difficile ipotizzare il budget – ritenuto probabilmente più basso degli anni scorsi – chiari sono invece i settori di interesse. Il 60% dei consumatori cerca promozioni su elettronica e hi-tech. Il 40% sull’abbigliamento. Il 20% su prodotti per salute e bellezza.

Molti coglieranno l’occasione per acquistare regali da mettere sotto l’albero: secondo l’Associazione, i doni saranno comprati nel 39% dei casi, proprio in questi giorni e con questi sconti.

Mentre l’interesse degli utenti sale, crescono i no di negozi e brand, che scelgono di non fare promozioni. Così Pienosole, marchio di accessori da uomo, che spiega: «Crediamo fermamente che il Black Friday sia dannoso per il mercato, per le persone e per l’ambiente».

La promozione, però, per molti ormai è un appuntamento fisso, quasi una tradizione, e tanti andranno a caccia di offerte nel weekend, fino al Cyber Monday, il 29. Un sacco di sconti per Natale.

Il danno ai negozi

Per molti, questa giornata di promozioni rappresenta un chiaro danno ai negozi tradizionali, a tutti quelli che fanno fatica a tenere aperto e ad alzare la saracinesca ogni mattina.

Il corto circuito è evidente. Ma è difficile, se non impossibile, fermare l’onda anomala degli acquisti via web che oramai ha conquistato anche le persone maggiormente scettiche.

Maxi vincita al Superenalotto nel casertano
TEMI DI QUESTO POST Cinque maxi vincita Oggi superenalotto