Attualità

Miss Grand Italy: vince la cervinarese Covino

di  Il Caudino  -  11 Agosto 2019

Grande successo per la tappa di Miss Grand Italy International a Santa Maria a Vico, nella splendida cornice di Piazza Roma condotta da Antonio Esposito.

Nella notte dedicata alle stelle 17 concorrenti hanno sfilato portando in passerella la bellezza, unita alla campagna “Stop the war and violence” gestita a livello nazionale dall’Associazione “Donare è…amore” di Pina Pascarella. Il patron nazionale di Miss Grand Italy International è Giuseppe Puzio e il responsabile regionale Crescenzo De Carmine.

L’amministrazione comunale presieduta dal Sindaco Andrea Pirozzi, supportato dal sostegno del delegato alla cultura, allo spettacolo e al turismo Michele Nuzzo, si è detta emozionata di ospitare una tappa così prestigiosa soprattutto per il fine umanitario che persegue, contro la guerra e la violenza di genere. Un grande parterre di ospiti tra cui: il tenore pop Giuseppe Gambi, la cantante Jolanda Capasso, il violinista Antimo Pascarella e il pianista Michele Della Ventura che hanno impreziosito con le loro performances lo spessore artistico della serata. Una giuria d’eccezione con la straordinaria presenza dell’attrice Lucia Cassini e dell’attore Antonio Scardigno ha dato grande lustro alla serata. Le Miss Fasciate sono state: Angy Esposito (Miss Mascotte), Alessia De Mai (Miss Santa Maria a Vico), Angela De Lucia (Miss Donare è…amore), Rosina Puca (Miss PubliStar), Cinzia Campana (Miss Ap Tricosistem, seconda classificata) e Francesca Covino (prima classificata della serata). Il podio quindi: Prima classificata Francesca Covino di Cervinara Seconda classificata Cinzia Campana di Santa Maria a Vico Terza classificata chiara di Pierro Afragola Grande successo per l’apprezzatissima coreografia floreale ideata da Pasquale Piscitelli, titolare del negozio “…dillo con un fiore” sito a Santa Maria a Vico e per la sfilata della Miss Over Alessandra Vignati.

Il Sindaco Andrea Pirozzi e l’assessore alla cultura Nuzzo, dopo la serata, hanno dichiarato: “È stata una grande occasione di visibilità mediatica per la nostra cittadina che ci sforziamo ogni giorno di valorizzare sotto ogni punto di vista. Lo spettacolo ha entusiasmato i cittadini che meritano sempre grande attenzione e serio impegno da parte nostra. È altresì un piacere premiare la nostra concittadina, Pina Pascarella, della quale siamo molto orgogliosi per il riconoscimento di ambasciatore umanista nel mondo che ha ricevuto di recente.” Pina Pascarella, presidente dell’associazione “Donare è…amore” e la sua portavoce ufficiale, Mariarosaria Ruotolo, aggiungono: “È stato un piacere collaborare con l’amministrazione comunale e aver realizzato questo apprezzato spettacolo. Continueremo ad impegnarci attivamente portando avanti la campagna contro la violenza di genere e la mission di solidarietà che da sempre contraddistingue l’Associazione Donare è…amore”. Alla fine della serata il primo cittadino di Santa Maria a Vico ha insignito la Pascarella di una targa per il suo impegno, dato che il mese scorso è stata nominata “Ambasciatore umanista nel mondo” dalla prestigiosa Accademia Internazionale Partenopea Federico II di Napoli. La dott.ssa Pascarella ha, come sempre, dedicato il premio alla famiglia e alla sua squadra che opera instancabilmente in sinergia con lei, seguendola sempre a titolo gratuito. Il sipario di Miss Grand Italy International a Santa Maria a Vico si è chiuso, ma l’emozione è tanta per una tappa che continuerà a far parlare di se’ ancora a lungo.