Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Montesarchio, finanziato il Paes

Pubblicato il 10 Giugno 2014 - 16:44

Montesarchio, finanziato il Paes

E’ il primo risultato concreto che il tentativo di unione dei comuni della Città Caudina dei servizi porta a casa. La Regione Campania ha finanziato lo studio per il Paes, il piano di azione per l’energia sostenibile, al comune di Montesarchio, capofila dei centri caudini che si riconoscono nell’Unione. Questa mattina, il sindaco Franco Damiano si è recato in Regione Campania, dove l’assessore regionale alle attività produttive Fulvio Martusciello ha siglato il decreto che stanzia oltre 200 mila euro per il progetto. Tempo pochi giorni e verrà pubblicato il bando e poi verrà espletata la gara di appalto, che è riservata ai professionisti della materia. Lo studio deve attestare quale tipo di energia sostenibile deve essere pensato per l’intero comprensorio della Valle Caudina. Insomma, su questo capitolo ci si muoverà insieme. Al di là del singolo tema che ora può sembrare piccola cosa, ma di grande importanza per il futuro, il finanziamento è la dimostrazione che se ci muove in termini di area vasta, tutti insieme, la Valle Caudina può essere veramente vincente. Si tratta di un piccolo finanziamento, ma lo stesso criterio dovrebbe essere seguito per i grandi progetti come quelli dell’agenda europea 2014 -2020. Questa è la vera grande sfida per gli amministratori della Valle Caudina ed ora il prossimo passo deve essere quello di far nascere l’Unione ufficialmente.

peppinovaccariello67@gmail.com

Continua la lettura