Quantcast
Cronaca

Montesarchio, gli studenti incontrano il magistrato Clemente

di  Il Caudino  -  14 Novembre 2015

Non bisogna avere paura. E’ l’appello che lancia il magistrato Antonio Clemente, protagonista di un incontro sulla legalità con gli studenti dell’istituto Aldo Moro di Montesarchio. L’incontro è stato incentrato sulla sua esperienza di magistrato ma dopo i fatti di ieri sera non si poteva non parlare anche di Parigi ed infatti si è cominciato con un minuto di silenzio per ricordare le vittime innocenti. Il tema legalità è molto sentito dalla nuova dirigente Maria Rosaria Fantasia. Il dottore Clemente è di Montesarchio e quando  i suoi impegni glielo consentono partecipa sempre volentieri a questo tipo di incontri. Lo fa per spiegare che il rispetto delle leggi è essenziale e che la prevenzione è molto più importante che la repressione. Un rapporto diretto con gli studenti, non può che aiutare e fortificare lo stato democratico. Certo gli esempi che arrivano sono di forte negatività soprattutto sono forieri di pessimi insegnamenti. Proprio per questo bisogna insegnare ai giovani, ai cittadini di domani che la legalità  è un valore che bisogna perseguire ad ogni costo. Alla manifestazione ha portato i suoi saluti anche il sindaco di Montesrchio, Franco Damiano, che è rimasto molto colpito dalle stragi di Parigi.

 

ECOGRAFICOGRATUITO_Layout-1