Attualità

Montesarchio: rapina in bar tabacchi

Montesarchio: rapina in bar tabacchi

Montesarchio: rapina in bar tabacchi. Un uomo, con il volto coperto da un cappello e maschera ha messo a segno una rapina in un bar tabacchi di via San Rocco a Montesarchio. L’uomo è entrato nella rivendita ed ha minacciato una commessa per farsi consegnare il contenuto della cassa.

A quanto pare, si tratta di poche centinaia di euro. Ha incassato i soldi ed è fuggito Nella fuga ha anche spintonato la commessa che è rimasta visibilmente scossa. Il rapinatore viene attivamente ricercato dai carabinieri della compagnia di Montesarchio che hanno avviato le indagini.

Non può non allarmare una rapina del genere che avviene in pieno giorno. Segnale di una spregiudicatezza che spaventa e mette in allarme. Ci si augura che al più presto le forze dell’ordine facciano luce su questo episodio.

Intanto, i carabinieri hanno assicurato alla giustizia gli autori di un furto in una gioielleria. Lei ha appena 24 anni, lui, invece, della coppia deve essere quello esperto perché di anni ne ha 50. Entrambi possono vantare un lungo curriculum criminale, al quale si aggiunge una denuncia per furto aggravato in concorso.

Coppia in trasferta

Si tratta di una coppia salernitana in trasferta, per furti, nelle province di Benevento e Avellino. Nella tarda mattinata di ieri, in una gioielleria di un comune della provincia sannita, i due mettono a segno il furto di un bracciale d’oro del valore di qualche centinaio di euro.

Al titolare non rimane altro che segnalare il fatto ai Carabinieri che hanno svolto immediati accertamenti. Ed  hanno visionato, tra l’altro, le immagini del sistema di video sorveglianza.

Nel video si vede chiaramente la dinamica del furto. Il gioielliere è impegnato per accertare il prezzo di alcuni gioielli scelti dai due malviventi. Ad un certo punto, il 50enne con destrezza si impossessa di uno dei bracciali lasciati sul banco e se lo mette in tasca. Quindi la coppia va via senza acquistare nulla.

I due fuggono a bordo di una fiat Bravo, ma, intanto i carabinieri danno l’allarme. L’approfondita conoscenza del territorio ha permesso ai Carabinieri della Stazione di Dentecane di intercettare in località Castel del Lago l’auto segnalata, bloccata dopo un breve inseguimento.

L’immediata perquisizione ha consentito di rinvenire nell’abitacolo dell’auto il braccialetto rubato che è stato restituito all’avente diritto.

Attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la presenza il quel Comune, oltre al deferimento in stato di libertà per i predetti è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it