Word of Sport

Morire a 28anni per essere andato a lavorare

Ancora una giovane vittime in un elenco senza fine
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 9 Ottobre 2021

Morire a 28anni per essere andato a lavorare. Tragico epilogo dell’incidente sul lavoro verificatosi ieri mattina al viale degli Atlantici  a Benevento, all’interno di un cantiere privato.

Caduti da una piattaforma aerea

Come scrive Anteprima Benevento, uno dei due operai rimasti feriti, caduti da una piattaforma aerea,  è deceduto all’Ospedale “San Pio” di Benevento dove era stato ricoverato in codice rosso. Fatale, il ventottenne operaio originario Faicchio, il volo da circa sette metri.

Il dolore del sindaco

Il sindaco di Faicchio Nino Lombardi si è detto profondamente colpito dalla tragedia sul lavoro del viale Atlantici nel corso della quale in sui concittadino ha perso la vita. “Abbiamo seguito da subito la vicenda ed abbiamo appreso dai sanitari del Rummo la gravità delle condizioni del giovane. La nostra comunità si stringe attorno alla Famiglia. È davvero un dolore per noi tutti la perdita di una così giovane vita”.

Il cordoglio della senatrice De Lucia

Morire a 28 anni per essere andato a lavorare. Non ci sono parole giuste per esprimere lo sconcerto dinanzi a notizie simili. Lo scrive sul suo profilo facebook la senatrice Danila De Lucia.

La politica può reagire anche accelerando i processi di controllo. Come, ad esempio, quanto sta avvenendo nelle commissioni Giustizia e Lavoro del Senato.

La scorsa settimana, infatti, è stato avviato l’iter per l’istituzione di una Procura nazionale del Lavoro: un organo composto da un pool di magistrati esperti con il compito di coordinare e rendere più efficaci le indagini legate ai reati in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Questa Procura, oltre a gestire le vicende giudiziarie sugli infortuni, rappresenterà un punto di riferimento concreto per gli organi di vigilanza e per tutti coloro che lavorano nell’ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro, conclude la senatrice beneventana.

Una strage semza fine

Si allunga la striscia dei morti sul lavoro. Una vera e propria strage che sta interessando il nostro paese dalla fine del lockdown. Il governo sta correndo ai ripari, ma ogni giorno si continuano a contare le vittime. I motivi sono i più svariati.

Morire a 28anni per essere andato a lavorare
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST 28 anni de lucia Oggi operaio